Eventi di Psicoanalisi Congressi di psicoanalisi

Pubblicato il 20 aprile 2016 | di

0

LE LOGICHE DEL PIACERE / L’AMBIGUITÀ DEL DOLORE – Congresso

-- Condividi "Psicoanalisi e Scienza" sui tuoi social --

 dolore

Psicoanalisi e neuroscienze insieme per svelare le ambiguità tra piacere e dolore
Si tiene a Roma il XVIII Congresso Nazionale della Società Psicoanalitica Italiana. Tra gli ospiti anche il neuroscienziato Jaak Panksepp

Si terrà a Roma, presso la sala congressi dell’Angelicum, dal 26 al 29 maggio 2016, il XVIII Congresso Nazionale della Società Psicoanalitica Italiana “Le logiche del piacere / L’ambiguità del dolore”.
Il tema di quest’anno è il piacere, che sarà affrontato dal punto di vista del suo rapporto ambiguo con il dolore. Infatti, come aveva già spiegato Freud, la vita psichica non si limita semplicemente a ricercare il piacere e a evitare il dolore, ma segue logiche più complesse. Spesso ciò che dovrebbe provocare piacere è vissuto dolorosamente, mentre uno stato di malessere si trasforma in un’inesauribile fonte di piacere. È innanzitutto l’esperienza clinica degli psicoanalisti che mostra la tendenza della psiche a trattenere il dolore invece di combatterlo, innescando meccanismi di ripetizione dai quali è difficile uscire.
È a partire da questo sfondo teorico che, nel corso del Congresso, si discuterà del tema delle dipendenze – non solo dalle sostanze stupefacenti, ma anche dal cibo, dal sesso, da internet e dal lavoro – e ci si chiederà in che modo sono sostenute dalle pratiche culturali contemporanee e come la psicoanalisi può comprenderle e curarle.
Un importante spunto per comprendere le logiche della ricerca patologica del piacere proviene dalla neurobiologia delle emozioni contemporanea, in particolare dalle ricerche sulle basi neuronali delle emozioni dello psicologo e neuroscienziato statunitense di origini estoni Jaak Panksepp, che parteciperà attivamente ai lavori del Congresso. Oltre a Panksepp interverranno, tra gli altri, la filosofa Michela Marzano e Jay Greenberg, padre della psicoanalisi relazionale.
Un altro punto di vista a partire dal quale verrà affrontato il rapporto tra piacere e dolore è quello dell’esperienza estetica nella psicoanalisi e nell’arte, da sempre caro agli psicoanalisti. In particolare, la dialettica tra bello e sublime, già osservata da Kant, presenta la stessa ambiguità di fondo che caratterizza la ricerca del piacere.
Per informazioni www.spiweb.it/congresso2016

Programma

XVIII CONGRESSO DELLA SOCIETÀ PSICONALITICA ITALIANA

LE LOGICHE DEL PIACERE / L’AMBIGUITÀ DEL DOLORE

Roma, 26 – 29 maggio 2016

ANGELICUM CONGRESS CENTRE

COMITATO SCIENTIFICO 
Tiziana Bastianini, Alfonso Accursio, Andrea Baldassarri, Paolo Chiari, Benedetta Guerrini Degl’Innocenti, Angelo Macchia, Marco Mastella, Fulvio Mazzacane, Maria Pierri, Antonella Rava, Massimo Vigna Taglianti, Gemma Zontini

COMITATO ORGANIZZATORE
Tiziana Bastianini, Andrea Baldassarro, Paolo Cruciani, Elisabetta Greco, Angelo Macchia, Rosa Spagnolo, Domenico Timpano
COMITATO ESECUTIVO SPI 2013 – 2017
Antonino Ferro, Presidente
Cono Aldo Barnà, Vice-Presidente
Jones De Luca, Segretario Generale
Tiziana Bastianini, Segretario Scientifico
Gorgio Campoli, Tesoriere
Anna Ferruta, Segretario nazionale del Training
Giuseppe Civitarese, Direttore della Rivista di Psicoanalisi
PROGRAMMA
aggiornamento del 20/04/2016
             

Giovedì 26 maggio


15.00 –  19.00

apertura desk segreteria – registrazione partecipanti

16.00 – 16.30

proiezione del video LE LOGICHE DEL PIACERE / L’AMBIGUITÀ DEL DOLORE NEL SET DELL’ANALISTA a cura di Paolo Boccara e Giuseppe Riefolo

16.30 – 17.30

APERTURA DEL CONGRESSO

“IL CUORE ESIGE PIACERE, DAPPRIMA…” (E. Dickinson) 

introduce Stefano Bolognini

intervengono Antonino Ferro e Tiziana Bastianini

17.30 – 19.00 

PREMIO MUSATTI

FONDAZIONE OLIVETTI

RAFFAELLO CORTINA EDITORE

19.00 – 21.00 

Cocktail di Benvenuto

Venerdì 27 maggio

8.30 – 20.00

apertura desk segreteria – registrazione partecipanti

9.30 – 11.30  | ECM

ALLE RADICI DELLA VITA PSICHICA: IL PIACERE       

Chair: Fernando Riolo introduce – Francesco Barale conclude

  • The Neuroscience of Animal/Human Emotional Feelings – Jaak Panksepp
  • When Pleasure is the Enemy – Jay Greenberg
  • Il narcisismo necessario e le “crisi” della psicoanalisi: ambiguità del piacere e ineludibilità del dolore – Lucio Sarno

11.30 – 12.00

coffee break

12.00 – 13.00 | ECM

Discussione – gli allievi pongono una domanda: Andrea MosconiFloriana Sarracino

13.00- 14.30

pausa

14.30 – 17.30 | ECM

SESSIONI PARALLELE V1-V12      

scarica elenco completo SPI_2016_panel_paralleli_13aprile.pdf

17.30 – 18.15

coffee break

 

18.15 – 20.00 in contemporanea – aule parallele: 

 

  • IPSO ITALIAN MEETING 

ESPLORARE I TERRITORI PSICOANALITICI: ESTRANEITÀ E ATTRAZIONE NEL PARTECIPARE AI CONVEGNI INTERNAZIONALI

ll Meeting sarà coordinato dai rappresentanti IPSO e si svolgerà come dibattito aperto tra tutti i partecipanti, analisti e candidati, specie con esperienze in eventi internazionali.

  • “Piacere di conoscerti” -” Il piacere è tutto mio!”

Il piacere e il dolore di fare conoscenza: una panoramica video fotografica. 

a cura dell’Osservatorio del Bambino e Adolescente del Centro Milanese di Psicoanalisi

 

  • MEET THE AUTHOR(S)

scarica elenco completo SPI_2016_MEET_THE_AUTHORS.pdf

20.00 fine della giornata

Sabato 28 maggio

8.30 – 20.00

apertura desk segreteria – registrazione partecipanti

9.30 – 11.30 | ECM

FRAGILI CONFINI: IL PIACERE / DOLORE DI ESSERE SE STESSI

“I fatti della vita con i quali fare i conti” (R. M. Kyrle)

Chair: Alberto Luchetti introduce – Chiara Cattelan conclude

  • Plaisir et/ou satisfaction  René Roussillon
  • Ce corps étranger. Ma seule patrie” (J. Hyvrard). E quando non si hanno più confini? – Michela Marzano
  • Dolore mentale e corpo ripudiato – Anna Nicolò

11.30 – 12.00

coffee break

12.00 – 13.00 | ECM

Discussione – gli allievi pongono una domanda: Cristina Feri – Massimiliano Sommantico13.00- 14.30

pausa

14.30 – 17.30 – ECM

SESSIONI PARALLELE S1-S11

scarica elenco completo SPI_2016_panel_paralleli_13aprile.pdf  

17.30 – 18.00

coffee break

18.00 – 20.30

PREMIO CINEMATOGRAFICO “GRADIVA”

al film LE MERAVIGLIE di Alice Rohrwacher

a cura di Fabio Castriota

Assegnazione del Premio e proiezione del film

20.30

fine della giornata

Domenica 29 maggio

8.30 – 13.00

apertura desk segreteria – registrazione partecipanti

9.30 – 11.30

TAVOLA ROTONDA– ECM

L’ESPERIENZA ESTETICA NELLA PSICOANALISI E NELL’ARTE

«Non sto cercando un’immagine o un’idea; desidero creare un’emozione, quella del desiderio, del dono, della distruzione» (L. Bourgeois)

Chair: Claudio Neri introduce – Maria Grazia Vassallo conclude

  • Il respiro dei viventi – Domenico Chianese
  • Immagini: relazioni con la ‘bellezza’ – Filippo Maria Ferro
  • Vortici, ritmi, idee. Esperienza estetica e costituzione intersoggettiva dell’individuo – Giuseppe Civitarese
  • Genius Loci, Amor Loci. Psicoanalisi nel paesaggio – Vittorio Lingiardi
  • The Price of Admission: The Predicament of Psychoanalysis and Literature – Benjamin Ogden

11.30 -12.00

coffee break

ECM – VERIFICA E QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE

12.00 – 13.00

Reading di letteratura contemporanea

CORPO PIACERE DOLORE
Interpreti: Luisa Merloni e Daniele Natali

Musiche: Paolo Vivaldi
Regia: Alessandra Balloni

Testi tratti da

“La bocca più di tutto mi piaceva” Nadia Fusini

“Il Male Oscuro” Giuseppe Berto
“Chesil Beach” Ian McEwan
“Jackie” Elfriede Jelinek
“Vite che non sono la mia” Emmanuel Carrère

13.00 

CHIUSURA DEL CONGRESSO


PANEL PARALLELI

Venerdì 27 maggio

V1 – IL PIACERE E IL DOLORE NEL GENERARE 

Chair: F. Marinelli

  • Pantera profumata. Qualche pensiero sulla poesia – A. Schon
  • Piacere e dolore. Martial Raysse e Ai Weiwei. Cosa possiamo apprendere dall’arte – F. Munari
  • Il Buco nero del dolore materno – R. Rulli
  • Scrivere qualcosa che si vorrebbe leggere – D. Mingotti, V. Nuzzaci*, I. Sorete, L. Laghi, M. G. Gallo, A.D. Linciano**

Discussant: G. Giustino

V 2 – IL PIACERE DI CONOSCERE E DI PENSARE: LA “DOMANDA INFINITA”

Chair: C. A. Barnà

  • La ricerca psicoanalitica fra ipersoggettivismo e iperoggettivismo – G. Foresti
  • Il contributo della ricerca empirica alla pratica clinica e alla riflessione sulle teorie dell’azione terapeutica: i primi dati di una ricerca nazionale – A. Colli
  • Avere in mente il cervello. Il contributo delle neuroscienze – M. Ponsi

Discussant: M. Rossi Monti

V 3 – LE VIE DEL PIACERE: LA SUBLIMAZIONE 

Chair: E. Izzo

  • La Sublimazione: una “via del piacere” a rischio di scomparsa? Breve rivisitazione teorico-clinica, aspetti controversi e suggestioni contemporanee – R. Valdrè
  • La pulsione di morte ha veramente qualcosa a che vedere con la sublimazione? – F. Conrotto
  • Sublimazione e lavoro: passione, limite, nuove economie – L. Ambrosiano
  • La sublimazione nella cura: un viaggio dalla pulsione al desiderio – D. La Torre

Discussant: Breccia 

V 4 – IL RAPPORTO DELLA MALATTIA CON IL DOLORE E CON IL PIACERE 

Chair: M. Fraire

  • Il lato notturno della vita: la malattia  T. Cancrini, M.P. Corbò 
  • Dal dolore somatico al piacere dell’incontro – M.P. Corbò, M. GaleotaD. Biondo
  • Il trauma e la malattia del paziente e dello psicoanalista – M. Galeota, L. Cerqua

Discussant: D. Scotto di Fasano

V 5 – MEMORIE DEL PIACERE E DEL DOLORE: AGIRE, RIPETERE, TRASFORMARE 

Chair: W. Bruno

  • MA QUANTI “mi piace”? – M. Capuano
  • La Statua disale – N. Corba
  • Alma mater. Terra madre. La via di un piacere possibile – R. Guarnieri
  • L’assenza del dolore e il piacere della distruttività nel terrorismo suicida del nostro tempo – F. De Masi

Discussant: G. Zontini

V 6 – LA RELAZIONE DELL’IO CON IL PIACERE: QUALE IO PER QUALE PIACERE 

Chair: G. Hautmann

  • Identificazione e piacere: per una storia dell’Io – L. Cerutti, A. A. Semi, T. Zannato
  • Il rapporto dell’Io con il piacere è ambiguo? – A. Ramacciotti
  • Quale Io per quale piacere: sviluppo dell’Io tra storia psicoanalitica e clinica – M. Moscara
  • La dispersione dell’Io nella seduta di analisi  A. Amadori, D. Marangoni, P.L. Moressa

Discussant: D. Petrelli
V 7 – LE DIVERSE DECLINAZIONI DEL LEGAME FRA PIACERE E DOLORE 

Chair: G. Campoli

  • Rottura del contatto affettivo e entrata dei demoni: ambiguità e dissociazione nei legami sentimentali – N. Rossi, G.C. Zavattini
  • Alcune riflessioni sul piacere/dolore masochistico – P. Golinelli
  • L’abitudine al dolore come seconda vita – R. Vaccaro

Discussant: C. Busato Barbaglio

V 8 – LA DIMENSIONE ESTETICA NELLA PSICOANALISI 

Chair: M.V. Costantini       

  • Il sentimento estetico nella costruzione del Sé e nel rapporto con l’oggetto d’amore – C. Arnetoli
  • La bellezza della psicoanalisi – G. Riefolo
  • L’estetica del dolore: Dalle prime relazioni alla clinica delle condotte autodistruttive – C. De Vita
  • La produzione artistica tra percezione endopsichica e visione del mondo interno – F. Petrella

Discussant: G. Monniello

V 9 – BISOGNO, PIACERE, ANGOSCE NELLA DIMENSIONE GRUPPALE

Chair: A. Bruni

  • Il Campo Psicoanalitico: la mente Gruppale, la mente Ampliada e la mente Estesa. Differenze teoriche e declinazioni cliniche –A. Narracci, C. Neri, A. Antonucci, R. Candela, M. Peciccia 

Discussant: G. Margherita

V 10 – CORPO-MENTE TRA PRESENZA E ASSENZA DELL’OGGETTO NELLO SVILUPPO E NELLA CLINICA 

Chair: M. Badoni

  • Se mi guardi e mi tieni, divento mia – I. RUGGIERO
  • Il corpo sa tutto: dolore ed ascolto psicoanalitico – L. Ravaioli
  • Una nevrosi demoniaca nel ventesimo secolo: oscurità del dolore nell’ambiguità dell’ipocondria – E. Marchiori 
  • Dal masochismo morale alla infelicità comune – C. Alvarez

Discussant:L. Solano

V 11 – PSICHE TRA PIACERE E DISPIACERE 

Chair: C. Schinaia – M. La Scala

IntroduzioneM. Balsamo

  • I piaceri del corpo nel simposio – M. Barbanera
  • Al di là del principio del piacere: la seduzione della violenza – F. Dei

Approfondimenti e discussione – M. Vigneri

V 12 – IL DOLORE “DEL” E “NELL’ANALISTA”: RIFLESSIONI DI UN GRUPPO PER LA “MANUTENZIONE” DELLA CAPACITÀ DI SENTIRE E TRASFORMARE

Chair: M. Marinetti

Gruppo esperienziale: V. Berlincioni, C. Carnevali, A. Cusin, R. Fiorentino, S. Maestro, P. Masoni, T. Medici, G. Vandi, M. Zanchi.

Discussant: A. Marzi

 

Sabato 28 maggio

S 1 – NON SENTIRE LA VITALITÀ DEL CORPO: ANORESSIA E BULIMIA 

Chair: G. Fiorentini

  • Lavorare ai bordi della creazione di uno spazio vitale, A. Bovet 
  • Relazioni e integrazioni nel trattamento dei pazienti con DCA, F. Cordeschi
  • Una ragazza e il suo sintomo anoressico. Un percorso attraverso i sogni, F. Carnaroli 
  • Disturbo anoressico e polarità della relazione terapeutica, L. Reatto 

Discussant: P. Cotrufo

S 2 –DIMENSIONI CULTURALI DEL PIACERE E DEL DOLORE

Chair: L. Preta

  • Interiorità e Cultura dei sensi – Tra gruppo e individuo – A. Lombardozzi
  • Un dolore che dà forma. Forme culturali e ambiguità del dolore. A proposito delle Mutilazioni Genitali Femminili –V. De Micco
  • Psicoanalisi dell’esilio – S. Diena

Discussant: G. Homayounpour

S 3 – LA PASSIONE DEL METODO: OLTRE IL PLURALISMO

Chair: F. Riolo

  • Un metodo di confronto assiomatico delle teorie psicoanalitiche  F. Riolo
  • Dall’Io come organizzazione alle funzioni adattive dell’Io e successivi sviluppi – G. Moccia
  • Continuità e discontinuità nella teoria delle pulsioni – P. Campanile
  • Lo sviluppo psicosessuale e la relazione d’oggetto – D. Rao

S 4 – IL PIACERE E IL DOLORE DI CONOSCERE E DI PENSARE 

Chair: J. De Luca

  • La passione dell’analista  L. Masina
  • Il piacere e la cura. Piacere psicoanalitico e compiacenza conoscitiva – A. Scardovi
  • L’analista tra dolore di vita e piacere di cura – S. Tugnoli
  • Nel piacere e nel dispiacere: riflessioni sull’autenticità nella coppia analitica – M.P. Ferrigno, G. D’Agostino 

Discussant: R. Jaffè

S 5 – SUONO, PAROLA E REGISTRO POETICO: LA LOGICA AFFETTIVA NELL’ASCOLTO PSICOANALITICO E NELL’ASCOLTO MUSICALE

Chair: F. Castriota

  • La voce dell’anima – G. De Giorgio
  • Musica, trascrizione ed eredità – L. Grassi
  • Ascolto psicoanalitico e ascolto musicale: la nenia di Sabina e la sofferenza delle origini – C. Carnevali, G. Vandi
  • In principio era il verbo: l’universo sonoro del feto – G. Gentile

Discussant: M. Monari

S 6 – CORPO-MENTE FRA PRESENZA E ASSENZA DELL’OGGETTO NELLA TEORIA E NELLA CLINICA

Chair: B. Bonfiglio

  • Statuto degli affetti in psicoanalisi e sistemi emozionali – A. Falci
  • La logica del piacere all’origine dello psichico – P. Marion
  • Desiderio e lutto – S. Thanopulos
  • Sofferenze agoniche e dipendenza sensoriale – L. Colombi

Discussant: P. Cruciani

S 7 – MEMORIE DEL PIACERE E DEL DOLORE: AGIRE, RIPETERE, TRASFORMARE 

Chair: R. Petrini 

  • Dolore, Piacere e il Senso di Esistere M. A. Lupinacci
  • Oscillazioni dolore-piacere nel lavoro analitico e controtransfert – A. Lucattini
  • Trasformazione in Speranza. Una declinazione ambigua del dolore – R. Corsa, L. Monterosa 
  • Dal piacere “malato” al dolore necessario nel percorso analitico – A. Battistini 

Discussant: P. Paiola

S 8 – IL PIACERE DI TRASMETTERE E APPRENDERE LA PSICOANALISI, UN DIALOGO TRA LE GENERAZIONI DI ANALISTI DI TRAINING E ALLIEVI

Chair: A. Ferrutasegretario dell’Istituto Nazionale di Training

Partecipano:

F. Barale, psicoanalista membro ordinario con funzioni di Training 

S. Nicasipsicoanalista membro ordinario, caporedattore di Spiweb
F. Borgogno, O. Sartorellisezione milanese
P. Di Lena, F. Saliernosezioni di Roma

C. Marognasezione veneto-emiliana – La trasmissione della psicoanalisi,

Discussant: P. FondaCo-chair per l’Europa dell’IPA ING

S 9 – SOGNARE, GIOCARE, CREARE: LA VITA PSICHICA FRA IMPEDIMENTI E POSSIBILITÀ TRASFORMATIVE 

Chair: V. Bonaminio

  • Mondo delle emozioni ed esperienza di O in Bion e Luciana Bon de Matte – A. Ciocca, D. Cataldi. A. Ginzburg
  • Dreaming ensemble: la creatività del sogno come emergenza dell’incontro analitico – S. Panizza
  • La dualità vitale: Doctor Jekyll & Mr. Hyde e il Sig. B. – E. Prosepe
  • “Narro dunque sono”. Estensioni dell’onirico e psicoanalisi del dolore – M. Manica 

Discussant: M. Collovà

S 10 – LE VIE DEL PIACERE: PIACERI TOSSICI, PIACERI PERVERSI 

Chair: M.T. Palladino 

  • Dominanza e attaccamento nelle dipendenze – T. Giacolini
  • Pornografia, una prospettiva al femminile  C. Spadazzi
  • Pornografia e Masturbazione: anatomia del desiderio e trauma relazionale precoce – F. Castellet y Ballarà
  • Gioco e Piacere – G. Mereu

Discussant: R. Spagnolo

S 11 – DAL DOLORE ALL’IMPROVVISAZIONE, AL GIOCO: TRASFORMAZIONI NELLA STANZA DI ANALISI 

Chair: C. Brosio

  • A che gioco giochiamo? La relazione analitica tra creatività e intuizione –P.R. Goisis, L. Nicoli
  • L’ascolto del dolore. Vicissitudini del transfert/controtransfert – V. Egidi Morpurgo
  • Improvvisare in psicoanalisi come in musica – G. Gabbriellini, A. Luperini, R. Tancredi
  • Allucinosi e rêverie. Il dolore nella stanza d’analisi – M.G. Oldoini

Discussant: C. Saottini

MEET THE AUTHOR(S)

1) Trauma e Perdono. Una prospettiva psicoanalitica intergenerazionale” di C. Mucci – Ed. Raffaello Cortina Editore (2014)

ne discute: V. Egidi Morpurgo, F. Migliorino

2) “Il dolore dell’analista” di M. A. Lupinacci, D. Biondo, L. Accetti, M. Galeota, A. Lucattini – Ed. Casa Editrice Astrolabio (2015)

ne discutono: G. Moccia, M. Vigna Taglianti

3) “Psicoanalisi delle Psicosi. Prospettive attuali” a cura di R. Lombardi, L. Rinaldi e S. Thanopulos, – scritti di: M. J. Blechner, S. Calamandrei, G. Civitarese, F. De Masi, D. Houzel, J. Kafka, R. Lombardi, G. Martini, M. Robbins, L. Rinaldi, I. Steinman, S. Thanopulos, P. Williams – Ed. Raffaello Cortina Editore (2016)

ne discutono: F. Barale, S. Bolognini

4) L’identità creativa. Psicoanalisi e neuroscienze del pensiero simbolico e metaforico” di S. Calamandrei – Ed. Franco Angeli (2016)

ne discutono: A. Falci, A. Nicolò

5) “Corruttori e corrotti. Ipotesi psicoanalitiche” a cura di L. Ambrosiano e M. Sarno – scritti di: P. Rizzi, M. Badoni, A. Granieri, R. Jaffé, F. Castriota, C. Saottini e altri – Ed. Mimesis (2016)

ne discute: G. Monniello

6) “Al di là delle parole. La cura nel pensiero di Agostino Racalbuto” a cura di M. V. Costantini, e M. Pierri – Ed. Franco Angeli (2016)

ne discutono: R. Romano, I. Ruggiero

7) “Cartografie dell’inconscio: un nuovo atlante per la psicoanalisi” a cura di L. Preta – scritti di: S. Kakar, J. Bennani, F. Davids, L. Tao, M.T. Hooke, A. Baldassarro, A. Lombardozzi, V. De Micco, R. Chiarelli, L. Grassi, L. Caldironi, D. Scotto di Fasano, M. Francesconi, S. Diena – Ed. Mimesis (2016)

ne discutono: S. Maffettone, S. Ronchey

8) “Mia madre odia le carote. Corrispondenza psicoanalitica tra sconosciuti. Anoressia, corpo, sessualità” di P. Cotrufo e Zoe – prefazione A. Ferro – Ed. Mimesis (2016)

ne discutono: G. Bambini, F. Rocchetto

9) “L’Autismo: un altro modo di comunicare” di L. Danon-Boileau – Ed. Franco Angeli (2015)

ne discutono: M. Mastella, M.P. Ferrigno, R. Tancredi, P. Vizziello

ATTIVITÀ CULTURALI INCLUSE NEL PROGRAMMA SPI 2016 

Venerdì 27 – Sabato 28 maggio 2016 

Sala delle Colonne – Angelicum Congress Centre

Mostra PROSPERO NELLA LANTERNA MAGICA – PENOMBRE CINESI

Poesie di Guido Saltamerenda e dipinti di Giampiero Zanolla

Tintinnio scalpitante di immagini, suoni e segni, curiosità intrecciata di due viaggiatori, 

poeta e pittore ognuno, entrambi ed insieme. Sartoria ineffabile che offusca e ricuce, deforma e riporta fratellanza e divisione tra piacere e dolore: abiti effimeri e comete umane in contorsioni inarrestabili, reciprocità nomadi.

Gli autori giocano e creano percorsi sulle declinazioni del binomio tematico congressuale, una coppia che scoppia in cinque tavole caravanserragli, sinergia e sorridente invito a trovare connessioni e senso.

La mostra sarà visitabile durante le pause del programma scientifico.

Venerdì 27 maggio 2016 

Aula Didattica – Angelicum Congress Centre

Proiezione del video SIGMUND FREUD. ORIGINI E ATTUALITÀ DELLA PSICOANALISI

a cura di Alessandra Balloni

Il video sarà proiettato durante le pause del programma scientifico.

Sabato 28 maggio 2016

Aula Didattica – Angelicum Congress Centre

Proiezione del cortometraggio DISTRUZIONE DEL PADRE, RICOSTRUZIONE DEL PADRE: L’OPERA DI LOUISE BOURGEOIS di Silvia Di Domenico, Manuela Fraire ed Eleonora Natoli

Commentano le autrici

Il video sarà proiettato durante le pause del programma scientifico.

ITINERARI FREUDIANI

Ai partecipanti al congresso sarà distribuita la mappa con i percorsi per visitare i luoghi che Sigmund Freud descrisse con grande emozione nelle sue lettere da Roma. Chi volesse potrà quindi ripercorrere e scoprire angoli della città eterna a lui cari.


-- Condividi "Psicoanalisi e Scienza" sui tuoi social --


Tags: , ,


Notizie sull'Autore

Congressi



Torna sú ↑
  • Articoli tradotti

    Go to the English versionVoyez la version françaiseПерейти к русской версииGerman
  • Iscriviti alla Newsletter

    * = campo richiesto!

    powered by MailChimp!
  • Scrivi al direttore

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio


    Ho letto l'informativa e autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.

  • Psicoanalisi e Scienza: Fan Page

  • Aforismi di Freud: Fan Page

  • Google Plus

  • Bergamo Scienza | 18-10-2012

  • Articoli Recenti