StronaIl Gioco dei Suoni e delle Immagini è il terzo libro di una Collana, ideata e diretta da Daniela Gariglio, Tracce di benessere ricombinate…(tbr), pubblicato nel 2018 dalla casa editrice Araba Fenice. La “predisposizione caratteriale” di Pier Paolo Strona ad assemblare aspetti vivifici, legati all’arte e alla scienza, rende il suo libro congruo con l’ottica ricombinativa perseguita dalla Collana, nata per seguire l’avvicendarsi energetico da perdite e relativi lutti, all’appropriazione di risorse vitali e creative, latenti nelle profondità inconsce con guadagno di bellezza soddisfazione e distensione. 

Sono quasi 200 pagine in cui l’Autore racconta due tra le sue varie vite parallele, quella di musicista e quella di fotografo, soffermandosi su alcuni momenti importanti di riflessione e di scelta che lo hanno guidato e condotto fino ad oggi.

Considerare la musica, le arti visive e i rispettivi linguaggi nella loro evoluzione storica e nella loro attualità, come prova a fare nel libro, dà maggior consapevolezza a quello che è oggi il suo modo di intenderle e viverle.

Un processo, se vogliamo, di introspezione, un percorso che l’Autore si augura possa coinvolgere chi legge, consentendogli di cogliere con maggior chiarezza i contenuti e lo spirito del gioco proposto nell’ultimo capitolo. Qui si presentano 20 sue fotografie e 20 corrispondenti composizioni di J.S. Bach, registrate nel CD allegato al libro: musiche e immagini sono associate in base a criteri legati alle rispettive strutture geometriche e ai contenuti emozionali.

Pier Paolo Strona ha sentito fin dai primi anni stimoli e interessi per l’arte e la scienza e vi si è dedicato a livello professionale con continuità in tutta la vita come ingegnere ricercatore nel capo dei modelli numerici per l’analisi strutturale, come musicista e come fotografo, integrando in una visione unitaria questi campi solo apparentemente lontani tra di loro, ma in realtà profondamente uniti dai fondamenti matematici e geometrici che stanno alla base dei rispettivi linguaggi. Gli studi musicali iniziati a 5 anni lo hanno portato, allievo a Biella del Maestro Maffiotti, al diploma in pianoforte all’Accademia Filarmonica di Bologna nel 1962, anno in cui si è iscritto al Politecnico di Torino, laureandosi in ingegneria civile nel 1968. La fotografia invece, a partire dal 1956, lo ha sempre accompagnato nelle sue varie attività e interessi, alpinismo, vela, viaggi, amore per la natura e vita quotidiana.

Pianista e organista, svolge attività concertistica in Italia e all’estero, ha realizzato alcuni CD e si è dedicato a studi musicologici, pubblicandone alcuni.

Fotografo, ha pubblicato libri e articoli e presentato ed esposto alcune sue opere in conferenze e mostre in Italia e all’estero, in particolare in Polonia, Spagna e UK.

Maggiori informazioni si trovano nel suo sito http://www.arty.it/pierpaolo-strona/  , dove si possono ascoltare i CD e conoscere e in parte scaricare le sue pubblicazioni, articoli e libri.