Browsing the "Quirino Zangrilli" Category

I nuovi disturbi alimentari

ottobre 16th, 2017 | by

Nell’ultimo periodo i media ci hanno fatto conoscere dei dati sconcertanti sulle nuove abitudini di una parte considerevole di concittadini: ben sei milioni di italiani consumano cibi per celiaci senza averne alcun bisogno nell'errata convinzione che si tratti di uno stile alimentare più sano e che aiuti a restare in forma più facilmente. Gli studi dei colleghi medici di famiglia sono letteralmente assediati da torme di pazienti che richiedono costose ed inutili analisi che attestino le intolleranze più strane: lo stigma di celiaco non si può più negare a nessuno.


Appunti sul pensiero creativo

aprile 11th, 2017 | by

L’idea che suggerisco è che l’intuizione e, di conseguenza le grandi scoperte ed applicazioni che ne conseguono, sia la presa di coscienza di rappresentazioni che sono germogliate come elaborazione secondaria di contenuti inconsci, il cui supporto somatico (sarebbe meglio dire fisico) è dato dalla presenza nell’uomo dei processi che egli descrive. Oggi io direi l’affioramento alla coscienza nell’entità psicobiologica dei processi che mantengono la sua coesione strutturale, nel contesto di una realtà fisica differenziata. Un fenomeno psicobiologico differenziato in un universo differenziato in cui valgono leggi che sono presenti in tutti i fenomeni, compresa l’entità psicobiologica che ne prende coscienza, cioè che intuisce


Il Tempo e l’Inconscio

novembre 20th, 2012 | by

Nel processo primario dell'inconscio il tempo non viene percepito. La nozione di un Tempo assoluto venne scardinata nel 1905 da A. Einstein con la formulazione della Teoria della Relatività


Time and The Unconscious

novembre 20th, 2012 | by

In the primary process of the unconscious, Time is not perceived. The notion of an absolute Time was unhinged in 1905 by A. Einstein through the formulation of the Theory of Relativity.


The Psychology of Facebook

aprile 15th, 2009 | by

The social interaction on Facebook is characterized by highly idealized phenomenons of transference. The absence of other sensorial channels facilitates the condition for users to give ground to narcissism.


La perverse barbarisation de l’Italie

maggio 21st, 2007 | by

Qui, doit utiliser dans son travail la parole et la réalité, ne peut plus tourner autour des concepts : les périphrases affaiblissent la force et la vérité des idées. J’exposerai simplement ce que chaque Italien honnête est capable de voir de ses propres yeux chaque jour


The perverse barbarization of Italy

maggio 21st, 2007 | by

Anyone who regards speech and reality as his tools cannot avoid reaching conclusions: circumlocutions only make ideas lose strength and truth. I will simply expose what every honest Italian can see in front of his or her eyes every day


Le délire créationniste

settembre 30th, 2005 | by

La connaissance scientifique est incompatible avec la croyance religieuse ; seulement la conservation de mécanismes de défense comme l’isolement, la négation, la scission et le déni, peuvent faire coexister les informations qui s’élident réciproquement


The Creationist Delusion

settembre 30th, 2005 | by

Scientific knowledge is incompatible with the religious creed: only the conservation of the defence mechanisms such as isolation, negation, splitting and denial, can allow information which annul each other, to co-exist


Fantasmes et perversions

settembre 10th, 2005 | by

Le pervers s’intéresse au monde extérieur seulement en tant qu’objet partiel pour soulager la tension : le partenaire perd toute individualité et doit être possédé afin de maintenir l’illusion de l’omnipotence narcissique


Psychanalyse : bref vade-mecum

maggio 18th, 2005 | by

La mode narcissique moderne du « Tout et tout de suite », qui évidemment ignore l’adage populaire « Qui trop embrasse, mal étreint », a leurré légion de personnes qui recherchaient une aide qualifiée pour atténuer leur souffrance


Psychoanalysis: Brief Handbook

maggio 18th, 2005 | by

The modern narcissistic fashion of 'Everything and Now', which evidently ignores the popular Italian motto 'He who tries too grab too much will end up with nothing', has deceived, legions of people who were looking for qualified help to mitigate their sufferance


L’exaltation du délinquant

maggio 2nd, 2005 | by

Freud nous démontre comment le sentiment de culpabilité peut découler de deux sources : de la peur qu’inspire l’autorité (les parents en premier lieu, puis les règlements sociaux) et ensuite, la crainte que suscite le Surmoi


The Exaltation of The Delinquent

maggio 2nd, 2005 | by

Freud demonstrates how the feeling of guilt can be originated by two sources: from the fear that arouses the authority (firstly parental and then of the social order), and from the successive fear which arouses the Super-Ego.



Back to Top ↑
  • Sostieni psicoanalisi.it

    Lavoriamo dal 2000 per migliorare costantemente "Psicoanalisi e Scienza". Se apprezzi il nostro lavoro sostienici con una donazione! Servirà a far vivere la Rivista! Grazie!
  • Articoli tradotti

  • Iscriviti alla Newsletter

    * = campo richiesto!

    powered by MailChimp!
  • Youtube – Pillole di psicoanalisi

    Il Dott. Quirino Zangrilli, medico e psicoanalista, presenta il suo tentativo di trasmettere in modo divulgativo al vasto pubblico di internet i concetti base della psicoanalisi.

  • Scrivi al direttore

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio


    Ho letto l'informativa e autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.

  • Psicoanalisi e Scienza: Fan Page

  • Aforismi di Freud: Fan Page

  • Google Plus

  • Bergamo Scienza | 18-10-2012

  • Recent Posts