Psicoanalisi e Scienza

Psicoanalisi e Scienza è redatta da professionisti del settore, quasi tutti psicoanalisti didatti.  Gli articoli, elaborati con uno spirito di alta divulgazione scientifica, sono divisi in rubriche diverse aggiornate a rotazione. Aperta alla collaborazione di Studiosi di altre discipline scientifiche, Psicoanalisi e Scienza si propone come un ponte tra la scienza di Freud e le moderne neuroscienze.

In un mondo in cui tutto è merce e consumo la psicoanalisi, il più alto strumento di conoscenza dello psichismo che l’essere umano abbia elaborato in Occidente, rischia di cadere nel dimenticatoio. Questo proprio mentre rigorose ricerche di neuroscienza espletate con l’ausilio della RMN non fanno che confermare, con i parametri di valutazione della moderna scienza, le feconde ipotesi di Sigmund Freud.

Da oltre 15 anni il Direttore, dott. Quirino Zangrilli, ha chiamato a raccolta esperti delle discipline psicologiche per tutelare il pensiero psicoanalitico dagli attacchi sia dell’animismo di ritorno che dell’arido scientismo. Fu il compianto prof. Nicola Peluffo, professore di psicologia dinamica all’Università di Torino, a guidare il progetto scientifico della rivista.

  • Psicoanalisi

Psicoanalisi Applicata

Twin pregnancies and the role of telomers

and

According to this hypothesis trauma is transmissible to following generations. Psychoanalysis and later micro-psychoanalysis have argued that the trauma is inscribed in the so called ID, considered to be the energy reservoir of psychic life, a pre-psychic and pre-somatic hinge between thrust and motility of the drives. Today we can assume that telomeres represent a pathogenetic mechanism of trauma fixation.

Psicosomatica

I nuovi disturbi alimentari

Nell’ultimo periodo i media ci hanno fatto conoscere dei dati sconcertanti sulle nuove abitudini di una parte considerevole di concittadini: ben sei milioni di italiani consumano cibi per celiaci senza averne alcun bisogno nell'errata convinzione che si tratti di uno stile alimentare più sano e che aiuti a restare in forma più facilmente. Gli studi dei colleghi medici di famiglia sono letteralmente assediati da torme di pazienti che richiedono costose ed inutili analisi che attestino le intolleranze più strane: lo stigma di celiaco non si può più negare a nessuno.

Infanzia

Psichiatria

Psicologia

Etnopsicoanalisi

Neuroscienze

Scienza

L’opera algoritmica di un formidabile genio

In un saggio che ho scritto sul numero 17 di «Enthymema» sostengo che Facebook è come un'opera letteraria. Mark Zuckerberg ne è l'autore che con la sua dittatura narrativa cancella la promessa del Web come spazio di narrazioni aperto, collaborativo e partecipato dal basso. Ciò che resta dell'ipertesto oggi è una "rete televisiva"

Finalità della rivista

Psicoanalisi e Scienza è una rivista multimediale finalizzata alla diffusione della conoscenza della Psicoanalisi, presentata con alto profilo divulgativo. I suoi obiettivi sono la diffusione e lo scambio delle conoscenze più attuali e avanzate nel campo della psicologia, delle neuroscience e delle scienze affini al soggetto psicologico.

La rivista pubblica articoli originali aventi come campo di interesse l’aggiornamento clinico, la presentazione di nuove metodiche  e l’analisi critica della letteratura.

Tipologia degli articoli

Gli articoli dovranno rientrare nelle seguenti tipologie: Ricerche originali, Revisioni della letteratura, Descrizioni di nuove metodiche, Casi clinici (case report)

Tutti gli articoli originali – cioè mai pubblicati su altre riviste nazionali e internazionali né proposti per la pubblicazione – sottoposti alla redazione saranno presi in esame e opportunamente considerati. All’autore potrà essere chiesta una revisione.

Prima di inviare il vostro articolo, vi preghiamo di leggere attentamente le linee guida.

Richiesta di pubblicazione

Ogni lavoro deve essere accompagnato da una lettera che richiede la pubblicazione dell’articolo, dichiara che l’articolo è originale e che non è stato contemporaneamente sottoposto ad altre riviste, ne cede la proprietà letteraria alla Rivista “Psicoanalisi e Scienza” , che ne potrà disporre in tutto o in parte, in Italia e all’estero, senza previa comunicazione agli autori ed a titolo totalmente gratuito.

Se nell’articolo compare l’intestazione di un Istituto, la lettera deve contenere l’approvazione del direttore o di altro eventuale responsabile.

Tutti gli articoli originali – cioè mai pubblicati su altre riviste nazionali e internazionali né proposti per la pubblicazione – sottoposti alla redazione saranno presi in esame e opportunamente considerati. All’autore potrà essere chiesta una revisione.

Gli articoli e la relativa iconografia impegnano esclusivamente la responsabilità degli autori. I materiali inviati non verranno restituiti.

Gli articoli dovranno pervenire in formato digitale nella loro stesura definitiva.

Per i testi sono accettati i più comuni formati di word processing degli standard Macintosh e Windows. Le illustrazioni (fotografie e disegni) devono essere in formato JPG, un file per ogni immagine possibilmente di dimensioni minime 1.600×1.200 pixel. Devono essere numerate progressivamente, con riferimenti nel testo, e corredate da didascalie.

I vostri lavori vanno indirizzati alla seguente mail: articoli@psicoanalisi.it

Sostieni psicoanalisi.it

Lavoriamo dal 2000 per migliorare costantemente "Psicoanalisi e Scienza". Se apprezzi il nostro lavoro sostienici con una donazione! Servirà a far vivere la Rivista! Grazie!Sostieni pasicoanalisi.it

Articoli tradotti

Newsletter

Scrivi al direttore

Invia una mail a direttore@psicoanalisi.it

Youtube – Pillole di Psicoanalisi


Il Dott. Quirino Zangrilli, medico e psicoanalista, presenta il suo tentativo di trasmettere in modo divulgativo al vasto pubblico di internet i concetti base della psicoanalisi.

Bergamo Scienza | 18-10-2012

Seguici

Pin It on Pinterest

Share This